Skip to main content

———————————————————————-

NOTE DELL’EPISODIO

“Ho speso molto tempo, denaro ed energia per costruire il mio sito di ecommerce, ma adesso non sta vendendo. Ho fatto tutta questa fatica per nulla?“

Tutte le risorse che hai dedicato alla pianificazione per avviare il progetto online, sviluppare i tuoi prodotti o servizi, pubblicare il nuovo sito web e forse acquistare spazi pubblicitari non sono mai inutili.

Non ti aspettavi che il tuo ecommerce salisse sia in cima alla classifica di Google dall’oggi all’indomani, ma ti aspettavi almeno qualche vendita e conversioni di incoraggiamento — tuttavia, dopo alcune settimane dall’attivazione del tuo sito, hai registrato pochissime o quasi nessuna vendita o conversione.

È incredibilmente frustrante.

Stai iniziando a chiedere se dovresti dargli più tempo, se risolvere alcuni dei problemi tecnici minori ancora da fixare, ma nel frattempo l’ansia cresce.

Ma quanto tempo ancora dovresti aspettare?

Un mese? Due mesi? Sei mesi?

Se il tuo ecommerce non sta effettuando vendite o convertendo nuovi lead, devi intervenire quanto prima.

Le campagne di marketing digitale richiederanno del tempo prima di andare a regime, ma soprattutto nel caso in cui hai una buona base di traffico dovresti comunque mettere a segno delle vendite abbastanza regolarmente.

Se stai convertendo poco o nulla questo mese, senza alcuna modifica il mese successivo probabilmente venderai ancora meno.

Devi capire come migliorare il tuo sito web – e devi farlo oggi stesso.

Innanzitutto, devi identificare esattamente qual è il problema più urgente.

Come fare? Ne parlo nel 1° episodio della nuova Stagione del podcast.

Ascolta l’episodio S3EP01: “Il mio sito di ecommerce non vende”.

A presto.

PS: abbiamo iniziato una collana di Guide chiamate “Risultati in 5 minuti”.
Non più pipponi da leggere, ma pratici tool pronti all’uso.
Dai un’occhiata alla Checklist di questo episodio (trovi il link sotto).

Risorse utili

Massimo Ciotta

Quell’anonimo martedì del 1999 non andai nell’aula dell’Università per assistere alla lezione di diritto, bensì scesi nei laboratori informatici. Fu così che scoprii internet e ne rimasi folgorato. Da allora sono sempre stato smodatamente appassionato di tecnologie e strumenti digitali. Mi occupo di progettare strategie di marketing digitale per aziende, in particolare per ecommerce.