Skip to main content

Protezione dei dati di Google Analytics
a prova di GDPR

Questo è un pacchetto di interventi che abbiamo studiato per rispettare le indicazioni del Garante della Privacy, riguardo la raccolta di dati sul traffico web con Google Analytics.

Scopri di più

In cosa consiste esattamente?

La notizia clamorosa degli ultimi giorni – rimbalzata anche sul Sole 24 Ore – è che Google Analytics è stato dichiarato illegale dal Garante della Privacy.

O meglio, non è illegale Google Analytics di per sé, quanto la possibilità che i dati del traffico sui siti web, combinati con altri fonti di dati a disposizione di Google, possano essere trasferiti in USA.

Togliere Google Analytics per chi lavora con un minimo di serietà con strumenti digitali sembra una rinuncia pesantissima, quindi cosa è opportuno fare?

Intanto non farti prendere dal panico.

Se non lo hai già fatto, devi intanto migrare a Google Analytics 4, che contiene opzioni aggiuntive di protezione dei dati e, comunque, soppianterà l’attuale versione nel 2023, come già annunciato pochi mesi fa.

Il Garante della Privacy ha concesso 90 giorni di tempo a tutti i titolari di siti web monitorati con Google Analytics per adeguarsi.

Abbiamo studiato un pacchetto di interventi per mettere a norma i siti web dei nostri clienti.

Puoi ordinarlo da questa pagina.

Non prendere sottogamba la questione. Solo a gennaio 2021 sono state emesse multe per un totale di 335 milioni di euro, a causa di violazioni delle norme GDPR.

Come funziona nello specifico?

Questi sono gli step che applichiamo sul tuo sito web.
Pensiamo a tutto noi, non ti devi preoccupare di nulla 🙂

Migrazione a GA4

Se non lo ha già fatto, migriamo alla nuova versione di Google Analytics, ovvero la 4.
Tieni presente che la versione 3 - ovvero Universal Analytics - andrà comunque in pensione nel 2023.
Pertanto tu vuoi avere almeno un anno di storico dati da salvare, prima che GA3 venga smantellato.

Installiamo il selezionatore di Cookie

Se non lo hai già fatto, installiamo un software che permette al tuo utente di selezionare quali cookie vuole accettare.
Alcuni cookie di tipo "necessario" possono comunque essere raccolti.
Il software in automatico impedirà a Google Analytics di utilizzare i cookie, se l'utente non è d'accordo.

Installiamo Google Tag Manager

Utilizzando Google Tag Manager come contenitore di Google Analytics si ottengono 2 vantaggi: maggiore performance e maggiore sicurezza.
Performance perché il sito web carica più velocemente.
Sicurezza perché con GTM c'è un livello in più di aggregazione dei dati dei tuoi utenti.

Configuriamo Google Analytics

Pensiamo a noi a disattivare tutte le opzioni di GA4 che potrebbero permettere un trasferimento di dati sensibili verso gli Stati Uniti.

Acquista il pacchetto GDPR a norma

Attiva il tuo pacchetto di interventi per essere a norma con le normative del Garante della Privacy e lo paghi solo 399€+iva.